Rafforzamento dei diritti della donna nel Distretto di Caia

Sempre più consapevole dell’importanza dell’approccio di genere nella progettazione e realizzazione degli interventi, il CAM ha avviato durante il 2017 alcune attività propedeutiche all’adozione di un approccio di genere in tutte le sue aree d’intervento. L’obiettivo sul lungo termine è che l’approccio di genere diventi trasversale alle attività promosse dal CAM e che non sia più circoscritto solo ad azioni puntuali o a singoli ambiti d’intervento, o tradotto solamente in un numero limitato di beneficiarie in alcune delle attività dei progetti.

Il progetto si svolgerà durante tutto l’anno 2018 e vede impegnato il Gruppo di Donne per la Condivisione di Idee di Sofala (Grupo de Mulheres de Partilha de Ideias de Sofala – GMPIS) quale principale realizzatore dell’iniziativa.

Nell’arco di una anno, tramite un percorso di formazione continua, un certo numero di donne leader nei villaggi del Distretto di Caia, ma anche il personale dei progetti CAM e alcuni rappresentanti delle Istituzioni locali, saranno formati e sensibilizzati sui concetti e temi legati al genere e alle pari opportunità  quali:  indipendenza economica, salute riproduttiva, capacità decisionali, violenza basta sul genere, uguaglianza giuridica tra donne e uomini, etc… Le donne leaders che partecipano a questo percorso realizzeranno, al suo termine, alcune micro-azioni a livello comunitario mirate a promuovere l’uguaglianza di genere.

In coerenza con l’approccio del CAM sono utilizzate metodologie partecipative, tecniche e strumenti che permettono l’auto-formazione dello staff coinvolto e il rafforzamento delle competenze degli operatori/collaboratori su questi interventi. Sono inoltre studiati ed inseriti nelle prassi operative, alcuni approcci e metodologie specifiche, in particolare l’analisi di genere quale strumento chiave per comprendere le differenze tra uomini e donne in termini di ruoli e responsabilità, di loro esperienze, priorità e capacità, nonché il loro accesso, controllo e uso delle risorse e opportunità.

Il GMPIS è uno spazio per condividere idee e solidarietà tra le donne, aperto a tutte le donne, articolato in modo tematico e in rete. Oggi GMPIS ha circa 20 organizzazioni membri e diversi attivisti/e autonomi che operano nella città di Beira e in vari distretti della provincia di Sofala.

RISULTATI PREVISTI

30 donne beneficiare dei progetti CAM a Caia acquisiscono conoscenze su alcuni temi prioritari nelle questioni di genere (relazioni di genere e diritti della donna, violenza domestica, salute sessuale e riproduttiva, accesso alla terra, solidarietà tra le donne);

10 donne diventano attrici di cambiamento a livello comunitario;

Il personale CAM a Caia e alcuni rappresentanti delle autorità locali acquisiscono conoscenza su alcuni temi prioritari nelle questioni di genere che possono integrare nel loro lavoro di terremo;

10 micro-azioni legate al tema della parità sono realizzate in 10 località del distretto di Caia.

PERIODO

2018

Costo Totale

€ 6.000

Finanziatori

PAT

Controparte locale

Amministrazione del Distretto di Caia
GMPIS

CI SONO TANTI MODI PER CONTRIBUIRE AL PROGETTO

FAI UNA
DONAZIONE

Con il tuo sostegno concreto possiamo costruire tanto

DONA
IL 5X1000

Un gesto semplice che ha grande valore

DIVENTA
UNO DI NOI

Attivati nel lavoro o nel volontariato con noi

ISCRIVITI
ALLA NEWSLETTER

Attraverso la nostra newsletter mensile condividiamo aggiornamenti sui progetti, sulla vita del CAM, sulle iniziative in Trentino e in Mozambico, segnalazioni, proposte e riflessioni.

Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi della legge n. 196/2003. Per ulteriori informazioni, clicca qui