sCAMpagnata 2022, un prezioso momento di condivisione

sCAMpagnata 2022, un prezioso momento di condivisione

Eravamo davvero tanti/e domenica 22 maggio alla terza edizione della sCAMpagnata solidale! È stato per noi un immenso piacere rivedere vecchi amici e amiche, conoscerne di nuovi/e e trascorrere insieme una giornata in compagnia, una preziosa occasione per creare momenti di condivisione e per poter raccontare le ultime novità dal Mozambico.

Grazie di cuore a chi c’era, fisicamente o anche solo con il pensiero, e a chi ha contribuito alla realizzazione della giornata donando il suo tempo. Grazie alle amiche dell’Associazione “A Scuola di Solidartietà” per la splendida collaborazione!

Nel corso dell’iniziativa abbiamo raccolto 770€ che saranno impiegati per supportare le attività di educazione prescolare delle Escolinhas e di assistenza domiciliare e sensibilizzazione dell’associazione Mbaticoyane nelle comunità rurali di Caia.

Di seguito trovate le foto ricordo della giornata. A presto!

sCAMpagnata Solidale – Terza Edizione

sCAMpagnata Solidale – Terza Edizione

Dopo le bellissime esperienze della prima e della seconda edizione, con grande piacere riproponiamo una camminata in compagnia di soci, volontari, staff e amici del CAM per ritrovarsi e stare insieme.

CHI – L’invito è per tutti i soci, amici, volontari e simpatizzanti del CAM: familiari e amici sono i benvenuti!

QUANDODomenica 22 maggio, in caso di maltempo l’evento sarà rimandato a domenica 29 maggio.

DOVEMalga Pec: ritrovo al parcheggio di Passo Redebus alle ore 10:30 per chi vuole partire col gruppo. In ogni caso si camminerà in piccoli gruppi, quindi chi vuole può partire prima o dopo per ritrovarsi poi tutti a Malga Pec indicativamente alle ore 11:30. 
Il Passo Redebus (m 1453) è raggiungibile dalla valle dei Mocheni – valle che s’imbocca a Pergine Valsugana – deviando sulla sinistra poco prima del paese di Palù/Palai. Oppure risalendo l’altopiano di Pinè fino a Centrale, quindi a destra si sale al Passo Redebus transitando per la località Regnana.
Malga Pec si trova a metà strada sul percorso per raggiungere Malga Cambroncoi ed è raggiungibile con una agevole camminata di mezz’oretta. Per chi lo desidera, prima o dopo il pranzo, si può raggiungere il crocifisso di Bruno Lunz con una camminata di un’altra mezz’oretta. Ci teniamo a specificare che la Malga non è dotata di acqua corrente e servizi igienici.
Se qualcuno avesse difficoltà nella camminata e  volesse partecipare al pranzo arrivando in macchina, ci informeremo se è possibile fare richiesta del permesso di accesso alla strada forestale.

MENÙIl pasto sarà gentilmente preparato dai volontari e dalle volontarie del CAM e si terrà nello spazio esterno della malga. Chiediamo, nell’ottica di una minor produzione possibile di rifiuti, di venire attrezzati con coperta da pic-nic, borraccia e stoviglie personali per consumare il pranzo.

RACCOLTA FONDI – Per l’iscrizione è previsto un contributo minimo di 15 € (per i bambini 5 €) che verrà raccolto all’arrivo alla Malga. Il ricavato dei contributi sarà impiegato per supportare le attività di educazione prescolare delle Escolinhas e di assistenza domiciliare e sensibilizzazione dell’associazione Mbaticoyane nelle comunità rurali di Caia. Nonostante questi ultimi anni siano stati duri e ricchi di sfide, le attività a Caia non si sono mai fermate grazie al paziente lavoro di educatori, assistenti domiciliari e volontari.
Alla Malga sarà anche presente un banchetto organizzato dagli amici e amiche dell’Associazione A Scuola Di Solidarietà in cui sarà possibile acquistare deliziosi sciroppi al limone e una curiosa “proposta pungente” per supportare il loro impegno nell’ambito del diritto allo studio.

PRENOTAZIONIEntro domenica 15 maggio scrivendoci all’indirizzo email info@trentinomozambico.org specificando eventuali allergie o intolleranze alimentari.

 

Vi aspettiamo!

Grazie agli amici della sCAMpagnata!

Grazie agli amici della sCAMpagnata!

Un grazie di cuore da parte del CAM agli amici e alle amiche che domenica 26 settembre hanno partecipato alla seconda edizione della sCAMpagnata Solidale!

Ci ha fatto un immenso piacere rivedere vecchi amici e conoscerne di nuovi. La vostra presenza numerosa è stata per noi preziosa e un segno di grande affetto e vicinanza.

Le vostre generose donazioni saranno impiegate per supportare le attività di assistenza domiciliare e sensibilizzazione che l’Associazione Mbaticoyane realizza nelle comunità rurali di Caia. A tal proposito, nel corso della giornata abbiamo avuto il piacere di leggere una lettera ricevuta da parte del Servizio Distrettuale di Salute, per la Donna e l’Azione Sociale che riportiamo qui sotto:

Il Serviço Distrital de Saúde Mulher e Acção Social di Caia ringrazia la vostra prestigiosa Istituzione per il sostegno incommensurabile dato. Al giorno d’oggi, è raro trovare Istituzioni che abbiano le qualità che voi avete dimostrato. L’aspetto umanitario della vostra Istituzione è una nobile caratteristica che possiamo solo riconoscere.

Grazie al vostro sostegno, abbiamo fatto un passo da gigante nella realizzazione delle attività per combattere l’epidemia di diarrea che sta devastando la città di Caia.
Vi informiamo che il settore è a vostra disposizione per condividere qualsiasi informazione che possa essere utile per la materializzazione di qualsiasi progetto.

Ancora una volta, vi ringraziamo per tutto.

Serviço Distrital de Saúde Mulher e Acção Social

Parole, queste, che fanno bene al cuore, ci emozionano e ci riempiono di speranza.

Ancora una volta grazie e a presto!

sCAMpagnata Solidale – Seconda Edizione!

sCAMpagnata Solidale – Seconda Edizione!

Una camminata in compagnia dalla Malga Doss del Bue al Rifugio Paludei, con pranzo in malga. Un modo per ritrovarsi e stare insieme dopo la bellissima esperienza della prima edizione.

CHI – L’invito è per tutti i soci, amici, volontari e simpatizzanti del CAM: familiari e amici sono i benvenuti!

QUANDO domenica 26 settembre, in caso di brutto tempo l’escursione verrà annullata e faremo solamente il pranzo.

DOVE – Ritrovo alle ore 9:45 presso la Malga Doss del Bue con partenza alle ore 10 per il Rifugio Paludei. La malga è raggiungibile in auto da Vattaro. In prossimità del campo da calcetto, si lascia la strada SS 349 e si imbocca la via Doss del Bue, in direzione dell’hotel Alpenrose; dopo circa 3,6 km si giunge alla Malga Doss del Bue. Il percorso a piedi per raggiungere il rifugio è percorribile in 45 minuti da fare anche al ritorno, su strada sterrata immersa tra boschi di faggi, larici e abeti, prati. Il dislivello è di circa 170 m. Se qualcuno avesse difficoltà nella camminata e  volesse partecipare al pranzo, può tranquillamente raggiungerci direttamente alla Malga alle 12:30.

MENU – Sarà possibile scegliere tra un bis di primi con canederli al burro e gnocchi di polenta con fonduta di formaggio, oppure un piatto unico con polenta e, a scelta, formaggio alla piastra, salsiccia o pasta di lucanica, con contorno di fagioli o cavolo cappuccio. Alcune delle portate sono adatte anche per vegetariani, vegani e celiaci. E’ possibile comunque fare variazioni in base alle esigenze. Si potrà mangiare sui tavoli all’aperto oppure, in caso di maltempo, all’interno della struttura muniti di Green Pass.

RACCOLTA FONDI – il ricavato delle offerte raccolte sarà impiegato per supportare le attività di assistenza domiciliare e sensibilizzazione che l’associazione Mbaticoyane realizza nelle comunità rurali di Caia. Nonostante questo sia stato un anno duro e ricco di sfide, l’associazione non si è mai fermata e ha continuato a portare avanti le iniziative di sensibilizzazione alla salute e assistenza domiciliare ai malati. L’offerta minima – incluso il pranzo – è di 20 € (per i bambini concordare in base a ciò che ordinano per pranzo), che verrà raccolta all’arrivo alla Malga. Durante il corso della giornata verrà anche realizzata l’estrazione di alcune capulane mozambicane.

PRENOTAZIONI – entro il 23 settembre scrivendoci a: info@trentinomozambico.org o laura.mansutti@trentinomozambico.org

Vi aspettiamo!

(Foto: Consorzio Turistico Vigolana, Azienda per il Turismo Alpe Cimbra)

Partecipa alla sCAMpagnata solidale!

Partecipa alla sCAMpagnata solidale!

Una camminata dal Passo Redebus a Malga Cambroncoi, dove si mangerà insieme. Un modo per ritrovarsi tra amici e simpatizzanti del CAM dopo tanti mesi di distanza.

CHI – L’invito è per tutti gli amici e simpatizzanti del CAM, passati attuali o… futuri! Sono benvenuti amici, familiari, cani…

QUANDOsabato 19 settembre, in caso di brutto tempo l’escursione verrà spostata alla settimana successiva, sabato 26 settembre.

DOVE – Ritrovo al parcheggio di Passo Redebus alle ore 10.30 per chi vuole partire col gruppo, in ogni caso si camminerà in piccoli gruppi, quindi chi vuole può partire prima o dopo per ritrovarsi poi tutti a Malga Cambroncoi.
Il Passo Redebus (m 1453) è raggiungibile dalla valle dei Mocheni – valle che s’imbocca a Pergine Valsugana – deviando sulla sinistra poco prima del paese di Palù/Palai. Oppure risalendo l’altopiano di Pinè fino a Centrale, quindi a destra si sale al Passo Redebus transitando per la località Regnana.
Il percorso a piedi per raggiungere la malga (nb. su strada forestale poiché il sentiero è inagibile) è percorribile in un’oretta, il dislivello è circa 240 mt. Per chi lo desidera, prima o dopo il pranzo, si può raggiungere Cima Costalta con una camminata di un’altra oretta.
Se qualcuno avesse difficoltà nella camminata e  volesse partecipare al pranzo arrivando in macchina è possibile fare richiesta per un permesso di accesso alla strada forestale.

MENU – il menu indicativamente sarà composto da un piatto completo con gnocchi di ricotta, polenta, salsicce, formaggio fuso, funghi e crauti. E’ possibile comunque fare variazioni in base alle esigenze, oppure ordinare dal menu della Malga.
Per chi lo desidera, se il tempo lo consente, si potrà mangiare sui tavoli all’aperto.

RACCOLTA FONDI – il ricavato delle offerte raccolte sarà impiegato per le attività di sensibilizzazione che l’associazione Mbaticoyane realizza sul Covid-19 nelle comunità rurali di Caia. L’offerta minima consigliata, incluso il costo del pranzo, è 20 € (per i bambini concordare in base a ciò che ordinano per pranzo), che verrà raccolta all’arrivo alla Malga.

PRENOTAZIONI – entro il 10 settembre alla mail cam@trentinomozambico.org o maddalena.parolin@trentinomozambico.org

PS – alla malga si possono comprare i formaggi di produzione propria!!!

(foto tratta da www.iltrentinodeibambini.it)