Corso ONLINE di lingua portoghese e cultura mozambicana – in partenza!

Corso ONLINE di lingua portoghese e cultura mozambicana – in partenza!

Stiamo per iniziare una nuova edizione del corso di lingua portoghese e cultura mozambicana, con nuove modalità e opportunità!

DURATA

Il corso ha una durata di 10 settimane, dal 2 dicembre al 17 febbraio (inclusa la pausa natalizia), e si svolgerà ogni mercoledì dalle 17:30 alle 19:30 con un docente di madrelingua mozambicana, Amarildo Valeriano

MODALITA’

Quest’anno l’attuale crisi sanitaria ci costringe a condurre il corso interamente online. Ma questo apre la possibilità anche a chi non è vicino a Trento di parteciparvi! La piattaforma utilizzata sarà Zoom, rispetto alla fruizione della quale sarete seguiti dalla tutor del corso Marika Sottile.

Il costo del corso è di €50.

PROGRAMMA

Il corso è di livello base, corrispondente al livello A1 del quadro linguistico europeo, e si pone l’obiettivo di favorire un primo approccio alla lingua e alla cultura mozambicana.
Ogni lezione sarà divisa in due parti: nella prima si affronteranno elementi di grammatica e lingua portoghese, dando spazio anche alla conversazione in lingua, mentre nella seconda parte verranno approfonditi alcuni aspetti della cultura mozambicana come la storia, la geografia, la letteratura, la musica, la cucina, le tradizioni ecc…

Per maggiori informazioni contattare info@trentinomozambico.org.

COME ISCRIVERSI

Per iscriversi basta compilare il modulo qui e attendere l’email di conferma con le indicazioni per il pagamento.
Qualche giorno prima dell’inizio del corso riceverete le credenziali per accedere alla piattaforma Zoom e i dettagli del corso.

Affrettatevi! Il corso inizia tra qualche settimana e sono disponibili soltanto 10 posti!

Capulane aggiudicate!

Capulane aggiudicate!

Siamo finalmente giunti all‘estrazione dei vincitori delle capulane! In occasione dell’assemblea dei soci, abbiamo utilizzato il simpatico strumento digitale del giro della ruota per estrarre i nomi. Ed eccoli qui:
Paola Bandera, Sofia Rinaldi e Laura Balzani.
Complimenti
per esservi aggiudicate la capulana!

Un grazie di cuore a tutti i partecipanti. I premi estratti sono stati l’occasione per conoscere la vostra opinione sulla nostra newsletter mensile e per raccogliere nuovi iscritti. Grazie per aver partecipato al sondaggio. La vostra opinione è importante per continuare a migliorarci. E’ per questo motivo che il sondaggio rimane aperto qui, per chi non avesse avuto avuto la possibilità di compilarlo prima o per chi ci ha conosciuto appena e vorrebbe comunque darci la propria opinione. Non siete ancora iscritti? Fatelo a questo link!

In questo mese, abbiamo ricevuto 26 risposte al sondaggio, tutte abbastanza positive. La maggior parte di voi ha espresso un alto gradimento dei contenuti, della parte grafica e della ricezione mensile della newsletter. Avete mostrato maggior interesse per le notizie di attualità e gli aggiornamenti dei progetti a Caia e Beira. Alcuni hanno suggerito di integrare dei contenuti di natura storico-culturale. Grazie della vostra condivisione, ne terremo conto!

 

 

 

 

 

 

Servizio Civile_ Garanzia Giovani 2020: aperte le candidature!

Servizio Civile_ Garanzia Giovani 2020: aperte le candidature!

Dal Trentino all’Africa: imparando facendo rete“-  è il nuovo progetto di Servizio Civile nato in collaborazione tra il CAM e il CUAMM Trentino. 

Se hai tra i 18 e i 28 anni e non stai né studiando né lavorando, ma vuoi fare un’esperienza professionale, questo progetto potrebbe essere l’occasione giusta per te! Clicca qui per saperne di più. Hai tempo fino al 12 ottobre per inviarci la tua candidatura.

Il progetto avrà inizio l’1 novembre e durerà 12 mesi. Durante il corso del progetto avrai l’opportunità di essere formato sui temi della cooperazione e del volontariato, sviluppare competenze variegate (amministrazione, comunicazione, progettazione e fundraising), entrare a far parte di una rete di associazioni più ampia e prepararti ad entrare nel mondo del lavoro!

L’impegno medio richiesto è di 30 ore settimali, con un contribuito di €600 mensili.

ATTENZIONE! Il progetto è finanziato dal bando Garanzia Giovani, motivo per cui è necessario dichiarare di NON essere iscritto a nessun corso scolastico o universitario e di NON lavorare per tutta la durata del servizio.

Prima di candidarti al progetto, è obbligatorio compiere due passaggi:

Dopo aver ultimato questi passi, inviaci la tua candidatura e il tuo curriculum all’indirizzo di posta elettronica cam@trentinomozambico.org e ti convocheremo presto per un colloquio via skype.

NOTA! Visti i tempi ristretti, vi invitiamo a contattarci informalmente durante il percorso di adesione a SCUP e Garanzia Giovani, prima di inviare la candidatura ufficiale!

 

 

 

Attivati con il Consorzio Associazioni con il Mozambico: DIVENTA SOCIO!

Attivati con il Consorzio Associazioni con il Mozambico: DIVENTA SOCIO!

Come spiegato in precedenza qui, è possibile da quest’anno sostenere attivamente il CAM diventandone soci.

Diventare soci del CAM significa:

  • sostenere le attività in Mozambico, contribuire allo sviluppo umano e diventare parte di un network di cooperazione solidale.
  • contribuire allo sviluppo delle attività ma anche al miglioramento delle strategie generali dell’associazione.

Associandosi entro questo mese ci sarà inoltre la possibilità di voto nella prossima assemblea annuale, che si svolgerà nell’autunno del 2020!

Accogliere nuovi soci per il CAM è importante per rafforzare l’impegno in Mozambico oltre la provincia di Sofala, allargare la partecipazione a nuovi volontari e promuovere la solidarietà.

Ricordiamo che diventare soci è molto semplice: compila e firma il modulo con la richiesta all’Assemblea, invialo via mail o consegnalo allo staff CAM o ad un membro del consiglio direttivo.

Dopo aver versato la quota associativa per singoli soci di € 20 (in contanti o attraverso bonifico bancario specificando nella causale “quota associativa”), ti verrà confermata l’accettazione e riceverai il materiale di ..

BENVENUTO SOCIO!

SCARICA IL MODULO

 

 

23 Maggio, conferenza “La città dopo il Ciclone”

23 Maggio, conferenza “La città dopo il Ciclone”

A due mesi dal tragico passaggio del Ciclone Idai su Beira, il CAM ed i partner CCI e Cattedra UNESCO UNITN, promuovono una conferenza per fare il punto sulla situazione in Mozambico.

L’incontro pubblico si terrà Giovedì 23 maggio dalle 18 alle 19,30 presso il Centro per la Cooperazione Internazionale di Trento.

All’incontro parteciperanno Paolo Rosatti (Presidente CAM), Gianpaolo Rama (medico volontario del CAM), Isacco Rama (Direttore del CAM), Corrado Diamantini (Cattedra UNESCO UNITN). L’incontro vuole inquadrare il fenomeno di Idai e offrire la testimonianza diretta del CAM su quanto avvenuto, sulla risposta all’emergenza e sulle prospettive di ricostruzione.
Il volontario medico e membro del Consiglio Direttivo del CAM, Gianpaolo Rama, ha passato le tre settimane successive al ciclone a Beira per sostenere l’equipe locale, riporterà la propria testimonianza.
L’evento sarà moderato da Stefano Rossi del Centro per la Cooperazione Internazionale di Trento.

Vi aspettiamo!