Dal 2020 è possibile associarsi al Consorzio Associazioni con il Mozambico!

L’assemblea dei soci, riunita il giorno 30 gennaio 2020, ha infatti concordato di intraprendere questa nuova strada, peraltro già prevista dallo statuto, il quale consente l’adesione come socio anche alle persone fisiche e non solo ad associazioni o enti.

Il nome del CAM resterà Consorzio Associazioni con il Mozambico, riflettendo una parte importante dell’identità dell’associazione, ma l’assemblea a partire dal 2020 sarà costituita  anche dalle tante persone che decideranno di sostenerci.

La quota annuale è stata fissata a 20 euro.

Perché questo cambio di identità?

…perché in quasi 20 anni di percorso il CAM è cresciuto molto ed ha visto modificare la propria azione, inizialmente incentrata sul progetto di cooperazione comunitaria nel distretto di Caia, verso un impegno in Mozambico più ampio;

…per sostenere le attività del CAM ed allargare la partecipazione dei volontari nella vita associativa, confrontandosi anche sulle strategie generali e non più soltanto sulle singole attività;

…per far conoscere maggiormente l’associazione e le attività che promuove, coinvolgendo sempre più persone in una azione di cooperazione solidale.

Diventando soci si potrà sostenere i progetti di cooperazione in Mozambico, condividere l’impegno per lo sviluppo umano e sostenibile, rafforzare il legame stretto che lega la comunità di Sofala con quella trentina e contribuire in prima persona allo sviluppo delle attività e delle strategie dell’Associazione.

Diventare socio è molto facile: compila e firma il modulo con la richiesta all’Assemblea e consegnalo allo staff CAM o ad un membro del Consiglio Direttivo.

Dopo aver versato la quota associativa annuale per soci singoli di € 20 (in contanti o attraverso bonifico bancario specificando nella causale quota associativa), ti verrà confermata l’accettazione e riceverai il materiale di …

BENVENUTO SOCIO!